Circolare Assessoriale- Assessore delle autonomie locali e della funzione pubblica- Regione Sicilia, 12 ottobre 2011, n. 30

Legge regionale 6 febbraio 2008, n. 1, art. 11 – Cittadini di cui alla legge n. 104/92, chiamati a cariche elettive o ad incarichi presso organismi istituzionali - Contributo anno 2011.”

(Pubblicata sulla Gazz. Uff. Reg. sic. 4 novembre 2011, n. 46)

 

Destinatari

AI SINDACI DEI COMUNI DELLA SICILIA

AI PRESIDENTI DELLE PROVINCE DELLA SICILIA

 

L'art. 11 della legge regionale 6 febbraio 2008, n. 1, ha destinato una quota del fondo delle autonomie locali in favore delle province regionali e dei comuni della Regione al fine di assicurare locali, personale, ausili tecnici e mezzi indispensabili per l'esercizio delle rispettive funzioni ai cittadini disabili, di cui all'art. 3, commi 1, 2 e 3, della legge n. 104 del 5 febbraio 1992, chiamati a cariche elettive o ad incarichi presso organi istituzionali.

Con il D. Dirig. reg. 21 luglio 2011, n. 482 su conforme parere della Conferenza Regione - autonomie locali, si è provveduto all'individuazione dei criteri di riparto del Fondo delle autonomie locali in favore dei comuni per l'anno 2011, approvato con D. Dirig. reg. 21 luglio 2011, n. 487 stabilendo un accantonamento per le riserve previste dal disegno di legge approvato dall'Assemblea regionale siciliana il 29 giugno 2011, poi promulgato nella legge regionale 20 luglio 2011, n. 16.

Alla lettera “o” del comma 4-bis dell'art. 3 della legge regionale n. 7/2011, aggiunto dalla legge regionale 20 luglio 2011, n. 16 è stata prevista per il corrente anno 2011 una riserva pari a euro 500.000 per garantire lo svolgimento delle funzioni previste dall'art. 11 della legge regionale 6 febbraio 2008, n. 1 da parte dei cittadini disabili.

Al fine di provvedere all'assegnazione delle somme spettanti ai singoli enti beneficiari, le SS.LL. dovranno presentare apposita istanza, entro e non oltre 60 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana della presente circolare, a pena di esclusione.

L'istanza, a firma del sindaco, o del presidente della Provincia e del responsabile dell'ufficio tecnico, dovrà essere inviata tramite servizio postale al competente dipartimento regionale delle autonomie locali – servizio 4°/finanza locale tramite raccomandata con avviso di ricevimento: ai fini della verifica del rispetto del termine, farà fede il timbro postale.

La richiesta dovrà essere accompagnata dal progetto di massima, nel caso di lavori necessari all'abbattimento di barriere architettoniche, ovvero da preventivi di spesa nei casi di spese di personale, ausili tecnici e mezzi necessari per l'esercizio delle funzioni e da quant'altro ritenuto necessario.

Inoltre, dovrà essere specificato che i cittadini di cui all'art. 3, commi 1, 2 e 3, della legge n. 104/92, erano chiamati a carica elettiva alla data dell'1 gennaio 2011.

 

Nella nota di riscontro alla presente circolare dovranno essere indicati:

a) il funzionario referente, specificandone il recapito telefonico;

b) il numero di fax al quale il servizio 4° finanza locale del dipartimento regionale delle autonomie locali, ritenendolo opportuno o necessario, potrà inviare qualsiasi comunicazione inerente l'attuazione della presente circolare.

Qualora questa amministrazione richieda chiarimenti od integrazioni alla documentazione trasmessa dai comuni, questi dovranno riscontrare la richiesta, entro e non oltre 15 giorni dalla data di ricezione della richiesta stessa, o nel diverso termine eventualmente indicato, a pena di esclusione.

La presente circolare sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana, quale regolare notifica ai destinatari e resa disponibile nel sito internet di questo Assessorato.

 

Responsabile del procedimento è il dr. Francesco Calderone - tel. 091/7074662 - fax 091/7074191 - 0917074746 – (e-mail: f.calderone@regione.sicilia.it).

Il trasporto aereo e le persone con disabilità - Formazione obbligatoria operatori aeroportuali - Corsi di base ed aggiornamento su indicazioni ENAC - E.Net - FISH
2009 - 2017   HandyLex.org - Tutti i diritti riservati - Riproduzione vietata senza preventiva autorizzazione