La compartecipazione al costo dei servizi sociali e socio-sanitari da parte delle persone con disabilità: alcuni chiarimenti.

Nonostante la normativa nazionale individui i criteri che gli enti pubblici devono utilizzare per stabilire quanto poter richiedere di compartecipazione al costo ai cittadini che fruiscono delle “prestazioni sociali agevolate”, ancora si assiste ad enti pubblici che, alle volte, anche illegittimamente, adottano criteri del tutto difformi e/o contrastanti con quanto indicato a livello nazionale. Con questo approfondimento facciamo il punto riguardo i criteri della compartecipazione al costo per i servizi fruiti dalle persone con disabilità