L’alunno con disabilità ha diritto ad avere assegnato il sostegno anche dopo l’inizio dell’anno scolastico (TAR Campania 209/22)

Un alunno all’atto dell’iscrizione non aveva potuto depositare la certificazione di disabilità, perché ancora non era pervenuto l’esito della visita collegiale. Questa era pervenuta ad anno scolastico ormai avanzato ed immediatamente la famiglia aveva depositato a scuola la richiesta di nomina del docente per il sostegno. La scuola aveva rifiutato la domanda sostenendo che fosse pervenuta tardivamente per quest’anno scolastico. La famiglia aveva quindi impugnato il provvedimento di rifiuto, chiedendone la sospensiva. Il TAR Campania, con una ordinanza, ha accolto la domanda, ordinando all’amministrazione di provvedere entro un mese alla nomina del docente per il sostegno, ma data la novità del caso, ha deciso di compensare le spese. Analizziamo nello specifico questa Ordinanza.