Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 75

Dal Comunicato stampa n. 75 si apprende che il Consiglio dei Ministri il 26 marzo 2024 ha approvato un decreto legge di prossima pubblicazione, che, nell’ambito di varie misure di semplificazione, in materia di istruzione, prevede la continuità dei docenti a tempo determinato su posto di sostegno.

Nel conferimento delle supplenze annuali o temporanee, il docente di sostegno potrà essere confermato sul medesimo posto di sostegno assegnatogli nel precedente anno scolastico, con precedenza rispetto ad altri docenti a tempo determinato, pur senza pregiudizio per i diritti di questi ultimi.

Si attende il testo normativo per verificare la durata della misura.

È un segnale importante verso la continuità didattica degli studenti con disabilità ed una buona applicazione dei principi di accomodamento ragionevole.

 

News a cura del Centro Studi Giuridici HandyLex
© HandyLex.org – Tutti i diritti riservati – Riproduzione vietata senza preventiva autorizzazione

Condividi: