Eliminazione del principio del referente unico per i permessi l.n. 104/92

DOMANDA:

IO E MIO FRATELLO POSSIAMO FRUIREALTERNATIVAMENTE DEI TRE GIORNIDI PERMESSO RETRIBUITO DI CUIALL’ART. 33 DELLA L.N. 104/92 PERL’ASSISTENZA A NOSTRO PADRECON DISABILITÀ GRAVE?

RISPOSTA:

Si. Con una recente modifica legislativa, dal 13/8/22 è stato eliminato il principio del “referente unico” che impediva a più aventi diritto (fatta eccezione per i genitori)di fruire dei 3 giorni di permesso mensile per l’assistenza alla stessa persona con disabilità grave. Il nuovo articolo 33 della l.n. 104/92 stabilisce, infatti, che (fermo restando il limite dei tre giorni di permesso mensile) per l’assistenza allo stessa persona con disabilità grave il diritto può essere riconosciuto a più aventi diritto, che possono fruire dei permessi in via alternativa tra loro. Per il settore privato l’INPS, con messaggio3096/22, ha comunicato che è possibile richiedere la fruizione alternativa dei permessi presentando domanda attraverso i consueti canali.

Qui il messaggio INPS.

Condividi: